GARANTIRE UNA ALIMENTAZIONE FLESSIBILE E SICURA ALL’OSPITE CHE SOFFRE DI DISFAGIA

Chi soffre di disfagia deve avere la possibilità di alimentarsi in modo sicuro con piccole quantità di cibo distribuite secondo un’articolazione temporale della giornata alimentare non vincolata a orari prefissati e non condizionata unicamente dalle necessità organizzative della cucina de del reparto.

Questo diventa fondamentale soprattutto nei casi di disfagia grave, a causa del grande sforzo nella deglutizione. Inoltre, liberarsi dai vincoli prefissati di orari, quantità e articolazione del pasto, aiuta a rispondere in modo adeguato allo stimolo della fame o viceversa a prevenire il rifiuto temporaneo, fenomeni frequenti soprattutto per i pazienti che soffrono di patologie neurologiche associate alla disfagia.

È importante aiutare in questo modo chi soffre di disfagia, assecondare le sue esigenze e bisogni, evitando da un lato lo spreco alimentare ma soprattutto migliorando gli apporti nutrizionali e il benessere e la salute dei pazienti. RistoSano offre questa possibilità in modo semplice e funzionale, sia con la disponibilità 24 ore su 24 di alimenti tradizionali sicuri nelle consistenze e negli apporti. Sia con la possibilità di inserire anche in reparto dessert proteici, mousse di frutta e tanti altri prodotti adeguati per spuntini e merende diustribuite durante tutto l’arco della giornata in base alle diverse e specifiche esigenze.